Author: Beppe

Giornata nazionale A.D.S.I.

Dopo una splendida passeggiata in Pavarolo per ammirare bellezze naturali e dimore storiche , pitture e mosaici, potrete rilassarvi gustando, in nostra compagnia e con la dovuta calma, le sorprese che vi abbiamo preparato

Potrete assaporare gli accattivanti e stuzzicanti sapori dei nostri piatti affiancati dai gusti della tradizione piemontese. Il tutto innaffiato da un buon bicchiere di vino.

Vi aspettiamo numerosi e … affamati!!

Un’ ora in più per stare insieme

Da oggi 19 maggio 2021 il “coprifuoco” è stato posticipato di un’ ora

Siamo contenti perchè ciò significa che, grazie ai sacrifici di tutti noi ed al supporto fondamentale dei vaccini, stiamo per uscire da un lunghissimo periodo difficilissimo per una serie di fattori

Siamo ancora più contenti perchè potrete assaporare con la consueta tranquillità i piatti che abbiamo preparato per voi e perchè avremo la possibilità di stare insieme un’ora in più la sera

Vi attendiamo a braccia aperte e … con le pentole sul fuoco!!

MARENDA SINOIRA DEL CASTELLO

Anciove al verd, tumin eletrich, vitel tonà, salam, carn crua, salada russa.

La marenda sinoira

Marenda sinoira vuol dire stare insieme senza dover finire alle ore piccole. prolungando dal tardo pomeriggio la presenza a tavola innaffiata con un buon vino e tante chiacchiere. La convivialità è un ingrediente fondamentale della marenda sinoira:  riposare il corpo e lo spirito, come facevano un tempo i contadini dopo una dura giornata di lavoro nelle calde giornate estive delle Langhe e del Monferrato.

In questo periodo in cui non possiamo giustamente fare le ore piccole, vogliamo dunque stare insieme a voi offrendovi la nostra

MARENDA SINOIRA

Bon aptit!!!!

28 APRILE. E’ ORA DI RIAPRIRE !!!!

Dopo un lungo periodo in cui non è stato possibile incontrarci, finalmente siamo arrivati al momento tanto atteso.

Non vi sembrerà vero ma siamo emozionati quanto, se non di più, della prima volta in cui vi abbiamo accolto per farvi assaporare i nostri piatti.

In questo periodo non siamo rimasti però inattivi: abbiamo “personalizzato” la saletta adiacente al bar, aggiunto qui e là alcuni oggetti della nonna e, soprattutto, ideato nuove ricette che vogliamo farvi gustare.

Come certamente saprete possiamo inizialmente accogliervi solo nella parte esterna del ristorante. Ma con i nostri cibi, il nostro vino ed i nostri “funghi a gas” non patirete certo il freddo.

Manca solo la conferma definitiva per il Piemonte “giallo” a partire dal giorno 26

Ben ritrovati !!!!

MENU PASQUA E PASQUETTA

Ancora costretti a non potervi ospitare in queste festività di Pasqua dalla tenacia di questo microscopico esserino coronato.

Come durante le vacanze natalizie desideriamo però , a modo nostro, sederci a tavola con voi: ordinate e vi porteremo a casa i piatti dei nostri menu.

AUGURI DI CUORE ED UN ARRIVEDERCI A PRESTO!!!!!

Il 3 febbraio riapriamo!!!!!

Finalmente è tornato il momento in cui sarà possibile accogliervi qui con noi per riprendere ad incontrarci con serenità, alla fine, speriamo vivamente, di un lungo periodo di stressanti alternanze di aperture e chiusure .

Siete e sarete sempre i benvenuti.

A presto.

Ste e Dome

Menu delle festività natalizie

Purtroppo la situazione non è migliorata come era nelle aspettative e pertanto, durante le festività natalizie, non potremo vivere con voi quelle sensazioni di serena convivialità che si provano intorno ad una tavola imbandita.

Ma desideriamo ugualmente condividere, a modo nostro, i momenti di familiarità nelle vostre case: ordinate e vi porteremo a casa i piatti dei nostri menu.

AUGURI, AUGURI DI CUORE A TUTTI!!! A PRESTO!!!

Colline Cultura a Tavola

L’intreccio tra i piatti e le opere degli artisti contemporanei ….. Un parallelismo quasi dovuto, perché proprio come gli artisti, dietro ogni piatto ci sono sentimento, piacere e pensiero, il bello puro è il vero buono.

Il Festival delle Colline Torinesi nacque nel 1996 su iniziativa di Sergio Ariotti, Isabella Lagattolla e dell’Associazione omonima per proporre prove d’attore in estate e valorizzare con esse le ville, i castelli, le chiese, i paesi della collina intorno a Torino, sulla sponda destra del Po. L’evoluzione artistica del Festival lo ha portato negli ultimi anni a qualificarsi come una riconosciuta vetrina europea della creazione contemporanea, di un teatro più sperimentale e innovativo.

Menu San Secondo 2020

Nei giorni 29 e 30 agosto Pavarolo ci attende con tre giorni di festa per la celebrazione del Santo Patrono, San Secondo Martire. Si potrà visitare il Borgo Storico con il suo antico campanile, l’itinerario Casorati e numerosi mosaici testimonianza delle storiche Biennali di pittura “Felice Casorati a Pavarolo”. Inoltre spettacolo, giochi, musica, mercatino dell’artigianato ed eccellenze gastronomiche. Purtroppo causa le restrizioni dovute al COVID quest’ anno non potendo la proloco organizzare il tradizionale stand gastronomico, Ste e Dome propongono tre menù promozionali per il weekend della festa patronale